A.N.P.I. di Cervia

«Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita.» (Antonio Gramsci)

L’ART. 138 È LA SERRATURA DI SICUREZZA DELLA COSTITUZIONE, PERCHÉ AGGREDIRLO?

Lascia un commento

Art.138 Costituzione

L’ANPI di Cervia ha aderito all’appello di Carlo Smuraglia, Presidente nazionale dell’ANPI, e si è mobilitata in difesa della Costituzione contro il disegno di legge di modifica dell’Articolo 138, ritenendolo “inutile, ingiustificato e dannoso”, in quanto lesivo di una norma di garanzia costituzionale qual è l’Art.138, infatti, se questo disegno costituzionale verrà approvato con una maggioranza che superi i 2/3, non ci sarà la possibilità di promuovere un referendum, impedendo così ai cittadini di fare sentire la propria voce. Pertanto, al fine di impedire che si consumi quest’ennesimo attacco alla Costituzione, l’ANPI di Cervia ha organizzato un incontro specifico sul tema.

INCONTRO

L’ART. 138 È LA SERRATURA DI SICUREZZA DELLA COSTITUZIONE, PERCHÉ AGGREDIRLO?

 A Cervia
Giovedì 28 novembre 2013, alle ore 15:45
Presso Hotel Genzianella, in viale Roma, 85

Incontro a cura dell’ANPI di Cervia in collaborazione con il Comitato in difesa della Costituzione di Ravenna

Relatori:

Paola Patuelli, del Comitato in Difesa della Costituzione di Ravenna
Giampietro Lippi, Presidente del Comitato comunale ANPI Cervia

La cittadinanza è invitata a partecipare

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...